Alessandro Speziali

“I Ticinesi
non hanno bisogno di slogan”

Lista PLR n. 5
Candidato al CdS n. 4
Candidato al GC n. 63

Sono fiero del mio Paese – da sempre. Un affetto sincero, che non ho mai considerato come un obbligo di essere nel contempo anche contro qualcuno o qualcosa. Forse la penso così perché fin da quando sono piccolo ho sentito parlare del Ticino e della Svizzera: un modello da ammirare e servire con dedizione. Da sempre, mi è stato chiaro che lo spirito di servizio e il senso di appartenenza sono le fondamenta del miracolo elvetico. Mi impegno a rispettare questa convinzione al lavoro, in Parlamento e nella vita di tutti i giorni.


Ultimi articoli

Congiunzioni problematiche, per davvero

21 settembre 2019

Anche in Svizzera si sono coagulate forze conservatrici e alternative che – sebbene partano da fronti opposti – si oppongono sistematicamente alle novità tecnologiche o perfino alle evidenze scientifiche. Se un approccio critico è certamente più ragionevole della cieca fiducia nella scienza, questo movimento trasversale serve soprattutto a chi cerca di rastrellare consensi, lottando contro un sistema economico accusato di servire solo i «poteri forti».

 

Leggi tutto...

PLR, PPD e il passato eterno

30 luglio 2019

Il progetto di congiunzione fra PLR e PPD ha animato il classico torpore estivo della nostra politica, provocando accelerazioni cardiovascolari certo comprensibili, ma non per forza giustificate. Da agnostico e liberaleradicale irriducibile, confesso che questa opzione non mi sembra né annacquare i valori dei due partiti, né esprimere chissà quale «crisi di valori». Provo a spiegare perché.

Leggi tutto...

Appunti e coerenza di un viaggio elettorale

12 maggio 2019

Una campagna elettorale serve a raccogliere, spiegare, calmare, motivare, agire. Questo è il lavoro politico che mi piace, e questo è il lavoro politico che mi impegnerò a fare. Un lavoro caldo, nel quale la freddezza delle cifre è animata grazie a una scarica elettrica di vissuti, sfruttando anche le due Commissioni a cui tenevo molto: la Commissione formazione e cultura e la Commissione economia e lavoro. Così potrò sfruttare e concretizzare gli appunti che ho preso in questi mesi che hanno preceduto il 7 aprile scorso: una coerenza che avevo promesso, perché c’è chi ancora non è del tutto disilluso dalla politica. 

Leggi tutto...

Locarnese: per non riposare sugli allori

27 marzo 2019

«Io abito dove gli altri fanno vacanza». Se Ticino Turismo lo adottasse come slogan, si ricordino i diritti d’autore. Fateci caso, la prossima volta che uscite di casa: siamo davvero circondati da un paesaggio che mette insieme, a pochi minuti di distanza, il Mediterraneo e le Alpi. E pazienza, se dirlo ad alta voce ci fa sentire come un volantino pubblicitario degli anni ’70.

Leggi tutto...

@ale_speziali